Eventi e news

Notarcar

28 novembre 2019

Share The Road

Continua l’impegno di Ford per una condivisione degli spazi stradali all’insegna dell’empatia

Share The Road
  • Ford ha coinvolto il personale addetto alle attività di consegna dell’azienda Hermes nell’experience immersiva WheelSwap, per sensibilizzare gli utenti della strada a riflettere su una condivisione virtuosa degli spazi stradali
 
  • L’Ovale Blu ha scelto di farsi promotore del cambiamento delle abitudini degli utenti della strada, attraverso la campagna Share The Road, nata come declinazione del programma di corsi di guida responsabile Ford Driving Skills for Life, pensata per contribuire al miglioramento della sicurezza e cercare di dirimere l’eterna rivalità per gli spazi stradali, sfruttando l’importante arma dell’empatia
 
Londra, Regno Unito, 28 novembre 2019  – Ford ha coinvolto il personale addetto alle attività di consegna dell’azienda Hermes, nell’experience immersiva di realtà virtuale WheelSwap, nata per sensibilizzare gli utenti della strada a riflettere su una condivisione virtuosa degli spazi stradali, continuando, così, l’impegno dell’Ovale Blu nella campagna Share The Road.
 
WheelSwap , consente uno scambio di punti di vista tra automobilisti e ciclisti. I primi ritrovandosi, seppur virtualmente, nei panni di un ciclista possono comprendere quanto siano rischiosi alcuni dei loro comportamenti: sorpassi troppo ravvicinati, mancato uso delle frecce di direzione prima delle svolte o l’apertura delle portiere senza controllare 


l’eventuale arrivo di biciclette. L’altra versione consente, viceversa, ai ciclisti di provare l’esperienza su strada dal punto di vista degli automobilisti, comprendendo a loro volta la pericolosità di alcuni dei loro comportamenti più frequenti: passaggi con il semaforo rosso, l’imbocco di strade a senso unico nella direzione opposta o mutamenti improvvisi di direzione.
 
La scelta del coinvolgimento di Hermes nasce dalla riflessione sul crescente aumento degli acquisti online che ha portato, di conseguenza, alla diffusione, sulle strade europee, di utenti dedicati alle attività di consegna, tra cui biciclette e veicoli commerciali, sempre più essenziali per recapitare le merci ai clienti.
 
Secondo il rapporto Economics of Commercial Van Usage Across Europe del Center for Economics and Business Research, il numero di veicoli commerciali in Italia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna, Turchia e Regno Unito è aumentato di oltre il 10% tra il 2013 e il 2018, da 23.250.000 a 25.690.000.
 
Alla sperimentazione, tenutasi presso uno degli hub a Londra dell’azienda, che consegna più di 390 milioni di pacchi all’anno e impiega migliaia di autisti, hanno partecipato oltre 35 driver.
 
L’esercizio ha fornito un’utile opportunità di vedere la strada da una prospettiva diversa. Infatti, l’88% dei partecipanti, ha espresso l’intenzione di cambiare le proprie abitudini stradali grazie alla consapevolezza maturata durante l’experience. 
 
“Siamo stati lieti di collaborare con Ford utilizzando l’experience di realtà virtuale WheelSwap, che ha offerto ai nostri driver una visione reale della prospettiva degli altri utenti della strada. Il feedback di tutti i nostri autisti è stato molto positivo”, ha commentato Martin Allwood,   Network Contractor Manager , Hermes. “In Hermes, ci impegniamo a garantire che il nostro personale riceva la migliore formazione possibile come supporto alla sua continua evoluzione”.
 
L’Ovale Blu ha scelto di farsi promotore del cambiamento delle abitudini degli utenti della strada, attraverso la campagna Share The Road, nata come declinazione del programma di corsi di guida responsabile Ford Driving Skills for Life, pensata per contribuire al miglioramento della sicurezza e cercare di dirimere l’eterna rivalità per gli spazi stradali, sfruttando l’importante arma dell’empatia. 
 
“È importante per Ford che tutti gli utenti della strada siano in grado di raggiungere la propria destinazione in sicurezza”, ha commentato   Tom Thompson, Project Lead, Ford Mobility. “Supportiamo pienamente una maggiore diversità nelle soluzioni di consegna dell’ultimo miglio e stiamo lavorando attivamente per stimolare la diffusione delle consegne in bicicletta nelle aree urbane. Lavorare con aziende come Hermes ci aiuta a mantenere le strade il più possibile sicure per tutti”. 

Contattaci per maggiori informazioni

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Con il tuo consenso la Ford Italia S.p.A. comunicherà i tuoi dati personali al Ford Partner Notarcar che li potrà trattare per inviare comunicazioni commerciali e/o promozionali su prodotti e servizi da questi offerti, nonchè effettuare ricerche di mercato (“Marketing terze Parti). Letta l’informativa Privacy, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Torna alla lista